Pacchetto da
€ 699,00
Il regno del Pino Loricato Sentiero Italia | Basilicata "A cavallo tra due regioni"

DOVE

Italia/Basilicata

QUANDO

Partenze da calendario

ESPERIENZA

Trekking SI CAI

DIFFICOLTA'

Alta

Andiamo alla scoperta del territorio del Parco Nazionale del Pollino, l’area protetta più estesa tra quelle ultime istituite. Il parco si estende lungo la dorsale dell’Appennino Meridionale al confine tra Calabria e Basilicata ed in particolare cammineremo prevalentemente sul versante lucano.
Le tappe del SI CAI saranno percorse da nord verso sud, con un grande impatto paesaggistico e naturalistico. Ad ogni passo entreremo in simbiosi con una realtà selvaggia, ma al tempo stesso emozionante. Il percorso si snoda lungo tratti poco battuti, tra sentieri ombreggiati e crinali, ammirando la maestosità del pino loricato, il simbolo del parco che riesce a resistere indomito ai venti impetuosi che sferzano le cime del massiccio del Pollino.

Giorno 1 – Latronico

Arrivo a Latronico nel pomeriggio, sistemazione in hotel e incontro con la guida ambientale che presenterà il percorso e le bellezze naturalistiche, paesaggistiche e artistiche che s’incontreranno lungo i sei giorni di cammino/esperienze nel Parco Nazionale del Pollino. Cena in hotel e pernottamento.

Giorno 2 – Latronico| Bosco Favino | Latronico

Al mattino, di buon ora, dopo la prima colazione si partirà in bus in direzione di Bosco Favino, sul Monte Alpi. Qui incontreremo il Sentiero Italia e inizieremo il programma trekking tornando in direzione sud alla volta di Latronico. Rientro in hotel a Latronico. Cena in hotel e pernottamento.
   
Lunghezza tappa12,0 km
Dislivello+900/-1009
Durata7h circa (soste incluse)
Livello difficoltà CAIEE (Escursionisti Esperti)

Giorno 3 – Latronico | San Severino Lucano

Al mattino, di buon ora, dopo la prima colazione si parte per il trek di oggi, in direzione di San Severino Lucano. Si tratta di una tappa impegnativa ma interessante. Durante il percorso ci addentriamo nei boschi di cerri e proseguiamo fino ad incontrare un grande Recinto dei Cervi, con relativo e numeroso branco. Si tratta di un’area protetta, utilizzata per un progetto di ripopolamento del Parco Nazionale del Pollino, nell’area vengono fatti acclimatare esemplari di cervo, prima di essere liberati all’interno del territorio del Parco. Proseguiamo seguendo il SI CAI, fino a raggiungere l’area dello splendido Bosco Magnano ed immetterci nel centro abitato di San Severino Lucano, la meta della nostra avventura odierna. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
   
Lunghezza tappa27,9 km
Dislivello+895/-818
Durata9h circa (soste incluse)
Livello difficoltà CAIEE (Escursionisti Esperti)

Giorno 4 – San Severino Lucano | Madonna del Pollino

Dopo la prima colazione si lascia San Severino Lucano, verso sud, lungo una tappa abbastanza lunga, in direzione del Santuario della Madonna del Pollino. Il primo tratto di trekking si svolgerà in direzione del Monte Caramola, costeggiando la Valle del Frido, tra boschi di faggio, pinete e bellissimi panorami sulla valle e sul Massiccio del Pollino. Successivamente, il percorso è un alternarsi di faggete e vegetazione arbustiva, passeremo tra bolle sorgive, piccoli torrenti da guadare, fantastici ammassi rocciosi, faggi giganti, muschi e felci. Arriveremo al Santuario della Madonna del Pollino e a darci il benvenuto sarà la statua bronzea di Maria SS del Pollino, opera della scultrice olandese Daphné Du Barry. Da qui proseguiremo ancora per pochi metri, fino a quando arriveremo al Rifugio del Pino Loricato dove passeremo la notte. Sistemazione in rifugio in camere comuni, cena e pernottamento.
   
Lunghezza tappa20,1 km
Dislivello+387 / -1008
Durata8h circa (soste incluse)
Livello difficoltà CAIEE (Escursionisti Esperti)

Giorno 5 – Madonna del Pollino | Morano Calabro

Dopo la prima colazione si riparte in direzione di Morano Calabro. Anche questa è una tappa a lunghezza sostenuta che valica il confine tra Lucania e Calabria e termina a Morano Calabro, uno dei “Borghi più belli d’Italia”. Lungo il percorso avremo la possibilità di ammirare il pino loricato, vero signore de Pollino. Si tratta di una varietà arborea che non si trova altrove, se non qui e nella penisola balcanica. Il pino loricato è il simbolo del Pollino e del suo Parco Nazionale. Oggi avremo la possibilità di vedere la parte più bella del Pollino, incontrando la Serra di Crispo e la Serra delle Ciavole e camminando tra boschi, radure, pietraie, sorgenti anche di notevole portata, fino a raggiungere il centro abitato di Morano Calabro, la mèta del nostro viaggio. Qui ci sistemeremo presso il complesso de Le Case del Nibbio, una struttura ricettiva diffusa nel contesto del centro storico di Morano Calabro. Sistemazione nelle case e cena nel ristorante del complesso. Durante la cena degustazione, assaggeremo le specialità del luogo, prelibatezze a “chilometro zero” della cucina tipica e della tradizione. Pernottamento.    
   
Lunghezza tappa21,2 km
Dislivello+576/-1358
Durata8h circa (soste incluse)
Livello difficoltà CAIEE (Escursionisti Esperti)
  

Giorno 6 – Morano Calabro | Latronico

Dopo la prima colazione, mattinata libera per la visita di Morano Calabro. Nel primo pomeriggio partenza in bus da Morano Calabro a Latronico, da dove è iniziata la nostra avventura.   Fine del programma

Tariffa pacchetto a persona a partire da € 699,00

Il pacchetto include:
  • Sistemazione in hotel e/o bivacchi/rifugi in camere multiple condivise.
  • Trattamento di mezza pensione
  • Trasferimento in bus dell’ultimo giorno Murano Calabro - Latronico
  • Trasferimento in bus Latronico - Bosco Favino
  • Guida naturalistica 24h per tutta la durata del programma
  • Assicurazione medico bagaglio e Covid-19
  • Diritti agenzia
  • IVA
Il pacchetto non include:
  • Viaggio per e da destinazione
  • Tasse di soggiorno eventuali
  • Bevande e pasti non indicati in programma
  • Trasporto bagagli da tappa a tappa
  • Extra personali e mance
  • Tutto quanto non espressamente elencato nella sezione "Il pacchetto include"

Il costo del pacchetto indicato è per sistemazioni in camere multiple condivise con altri partecipanti al viaggio: triple, quadruple o camerate (in rifugi od ostelli).

Solamente in alcuni situazioni sarà possibile provvedere a sistemazioni in camere più piccole - singole o doppie - comunque soggette alle disponibilità delle strutture.

Inviaci un'email di richiesta per prenotare la tua adesione al programma, all'indirizzo email info@2bhappytravel.com, o utilizza il modulo di richiesta preventivo.

In risposta ti verrà confermato l’effettivo prezzo del pacchetto con una maggiorazione massima dell’8% dalla tariffa “a partire da” online.

Per garantire la tariffa avrai 48 ore di tempo per confermare la tua adesione e versare la caparra confirmatoria pari al 30% della tariffa confermata.

45 giorni prima della partenza ti sarà richiesto di versare il saldo.

20 giorni prima della partenza avrai la conferma che è stato raggiunto il numero minimo dei partecipanti, pertanto il viaggio è confermato.

In caso di recesso o annullamento saranno attribuiti i costi di gestione della prenotazione come segue:

  • dal versamento della caparra a 45 giorni prima della partenza, penali pari al 20% della tariffa di pacchetto confermata;
  • da 44 a 30 giorni prima della data di partenza , penale pari al 50% della tariffa di pacchetto confermata;
  • da 29 a 15 giorni prima della data di partenza , penale pari al 75% della tariffa di pacchetto confermata;
  • da 14 giorni a 0 giorni prima della data di partenza, penale pari al 100% della tariffa di pacchetto.

In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di adesioni al viaggio, sarà restituito il totale delle somme versate entro 5 giorni lavorativi dalla comunicazione al cliente.

N.B. Il programma è confermato al raggiungimento di 6 adesioni.

In caso di situazioni contingenti allo stato di pandemia Covid-19, per la quale vengono approntate delle restrizioni governative che influiscono sulla libera circolazione da/per una certa regione, sarà restituito il totale delle somme versate entro 15 giorni lavorativi. In alternativa il cliente potrà decidere di utilizzare la sua quota di adesione per partecipare ad un diverso programma, per la quale non sono previste restrizioni, oppure ottenere un voucher di pari importo alle somme versate, da poter utilizzare per un prossimo viaggio.

Il programma ha un intensità di difficoltà media-alta, pertanto è richiesta una ottima forma psico-fisica ed un buon allenamento a svolgere attività di trekking intenso, su più giorni. Prima di aderire al programma valuta bene il tuo stato.

Inoltre verifica che la tua attrezzatura e il tuo equipaggiamento sia all'altezza del tipo di viaggio, prima della partenza. Siamo a tua disposizione per suggerimenti e consigli, ti metteremo in contatto con la guida ambientale ed escursionistica che accompagnerà il gruppo.

In tal senso, qui sotto potrai già trovare degli elementi utili per il tuo equipaggiamento:

  • zaino grande per il bagaglio generale + zaino più piccolo per utilizzare giornalmente
  • scarponi specifici da trekking e scarpe sportive per i momenti di riposo
  • abbigliamento specifico da trekking, in base alla stagione
  • abbigliamento idrorepellente in caso di pioggia (pantaloni e giacca)
  • anche in estate un golf o una felpa
  • torcia elettrica e lampada frontale
  • borraccia da 1,5 l
  • fischietto
  • bastoncini da trekking (consigliati)
  • binocolo per le osservazioni
  • macchinetta fotografica per immortalare la tua esperienza
  • presidi sanitari, quali: disinfettante, cotone idrofilo, cerotti (diverse misure), garze
  • medicinali, quali: antipiretici, creme per punture d'insetti e ustioni
  • compresse per disinfettare l'acqua da bere, o, in sostituzione, un filtro per acqua potabile (consigliato)
  • crema solare a vari livelli di protezione (in estate)
  • un cappellino
  • snack ed integratori a base di sali minerali
  • dispositivi di protezione individuale da contagio Covid 19, quali: mascherine (in numero sufficiente per il fabbisogno durante tutta la durata del viaggio), gel disinfettante, guanti in lattice monouso (opzionale)
  • ciabatte e costume da bagno

Informaci alla prenotazione circa le tue abitudini alimentari, se sei allergico o intollerante ad alcuni cibi, o segui regimi alimentari particolari, in modo che possiamo anticipatamente informare le strutture e i ristoranti.

tappe_basilicata
Mappa a carattere orientativo

Richiedi senza impegno un preventivo

personalizzato per questa destinazione

Scarica qui il

programma in pdf

Partenze

Giugno 11 | 25

Luglio 16

Settembre 10 | 24

Ottobre 8 | 22

Gallery

Grid Item 2 Le tre cime del Pollino Item 2 Madonna del Pollino Item 3 Il pino loricato Item 4 Morano Calabro

Esperienze simili